.

.

martedì 11 settembre 2012

Il mare di settembre sull'onda delle emozioni...


E mentre l’euforia estiva cede il posto alla pace, cerco di fare miei  profumi e colori, quasi una provvista per l’inverno a venire, e annaspando nei miei dubbi cerco le risposte nel mare…


Migrare su una barca….

I suoi occhi riflettono la serenità interiore mentre parla con la pacatezza tipica dei suoi anni, e io quasi invidio quest’uomo che nella bella stagione fa della barca il suo nido e che alla domanda “Quando torna a casa?” risponde che lascia decidere al tempo, non più con i suoi ritmi incessanti  ma con le luci e i colori che cambiando ti dicono che l’estate è passata…


Il mare fonte di recupero creativo

E intanto settembre mi accompagna verso la stagione creativa più piena, ed ecco che il mare riversa su una spiaggia ormai vuota legni dalle forme più svariate o vetri modellati dall'acqua ed è già qui che comincia la gioia che ti infonde la voglia di creare...

Nessun commento: