.

.

sabato 2 aprile 2011

Il trucco c'è ma non si vede! Le sfumature del decoupage cavalcano l'onda del recupero..

So già che mi attirerò le critiche dei professionisti del settore, però volevo rendervi parteci di un piccolo "escamotage" a cui ricorro quando mi accorgo, magari all'ultimo momento, di avere finito delle tonalità necessarie per un lavoro di decoupage pittorico.

Premesso che come ben sanno i visitatori più affezionati di questo blog, difficilmente butto  senza avere prima pensato ad un possibile riutilizzo, vi dirò che anche i vecchi ombretti o fard ormai scaduti, seguono lo stesso criterio.

Così quando si tratta di dare una sfumatura ad una foglia, passo un po' di ombretto verde, per una rosa un vecchio fard un po' rosato, e così via.

Un'unica raccomandazione, spruzzare sul lavoro un isolante per decoupage pittorico pima di passare la vernice trasparente, altrimenti le sfumature sfumano nel vero senso della parola perchè se ne vanno insieme alla vernice di finitura.

Come dicevo all'inizio ricorro a questo metodo saltuariamente, perchè esistono prodotti specifi e con una resa migliore, però come si dice...il bisogno aguzza l'ingegno!
Un esempio di pittorico "truccato"

1 commento:

Gata da Plar - Mony ha detto...

ma non è possibile!!!
sei una fonte incredibile di idee!!!
ADESSO so come utilizzare tutti gli ombretti/ciprie & C. che non uso più :DDD

Una buona parte li ho regalati ad una ragazzina che si affaccia ora al mondo del "trucco&parrucco" :D ma molti altri li ho tenuti perchè ci sono affezionata, o perchè mi piacciono troppo quei colori... epperò non mi impiastro più la faccia, al massimo un pò di mascara e un velo di rossetto... :P

Bacio!