.

.

mercoledì 5 ottobre 2011

Io bloggo, tu blogghi, noi blogghiamo!


Oggi non potevo esimermi dal dedicare un post al comma cosiddetto "ammazzablog".

Mi considero una "giovane" blogger (il mio blog ha solo un anno e mezzo...) ma questo non mi impedisce di preoccuparmi al pensiero di rinunciare a qualcosa in cui ho creduto sin dall'inizio, e che sicuramente fino ad ora ho seguito con grande passione.

Certo il mio blog tratta argomenti che anche volendo non offenderebbero nessuno, però la paura di scrivere qualcosa di sbagliato s'insinua, e allora dove finiscono la spontaneità e la creatività che animano non solo il mio, ma chissà quanti altri blog della rete?

Sarebbe un vero peccato rinunciare a questo angolo virtuale che spesso è l'unica possibilità che abbiamo per esprimerci, quanto a tutto il resto, non ci mettiamo il naso...

Nessun commento: