.

.

mercoledì 28 novembre 2012

Idee regalo "fai da te" recuperando avanzi di candele e scatole di latta!



State già preparando i regali di Natale? Intendo dire quelli fatti con da voi?
Anch'io perchè è il momento di "darci dentro" e  non manca molto considerando che dobbiamo crearli!

In attesa di proporvi lavori nuovi, vi posto un lavoretto dello scorso anno che vi può servire come idea per  un pensierino "fai da te".
Se lo scorso anno avete avanzato pezzetti di candele, magari rossi o blu, comunque colori che si intonano alle prossime feste vi do' una "dritta" per recuperarle...

E' molto semplice, basta ridurre in piccoli pezzi le vostre candele, salvando lo "stoppino" ossia lo spago all'interno e metterle in un recipiente che naturalmente non sia adibito ad usi alimentari.

In  un pentolino più ampio si mette a  bollire dell'acqua e si inserisce il pentolino con la cera; in pratica si scioglie  la cera "a bagnomaria".

Con uno stecchino, oppure un cucchiaino, girare finchè la cera non risulti completamente sciolta quindi  versare nel contenitore prescelto, dove precedentemente é stato inserito lo stoppino  che terrò teso finchè la cera non inizia a solidificarsi.

Per quanto riguarda il mio contenitore ho recuperato in casa (naturalmente, visto che prima di buttare qualcosa conto fino a 100...) una scatoletta di latta a forma di cuore.
Unico problema il coperchio con il marchio in rilievo ma.....benedetto sia il decoupage...un po' di malta sabbiata per coprire, un po' di sfumature di colore in armonia con il colore base e un immagine per concludere il tutto.
Dimenticavo! Vernice trasparente per la finitura finale.

Ed ecco la mia candela ...


p.s. - A breve un'altra idea di recupero... visti i tempi.....

2 commenti:

Hamina ha detto...

Mi hai dato un'idea davvero molto
carina.Grazie

LILIAN ha detto...

Grazie cara, ne devo recuperare altre....A presto!