.

.

domenica 9 dicembre 2012

Idee regalo: Il vecchio tagliere che diventa lavagnetta ed un romanzo per riscoprire antichi sapori


Ormai è corsa al regalo, o almeno così dicono...

Considerando che, visti i tempi, le nostre tasche non sono così piene bisogna giocare un po' d'astuzia, fermandosi un po' a pensare...

In questo periodo sono un po' presa per i preparativi del Natale e naturalmente dei regali, alcuni li comprerò ma altri sono "farina del mio sacco" ed  al momento per ovvi  motivi non possono essere pubblicati ...non vorrei che qualcuno dei destinatari  "spiasse" nel blog!

Questo che vi posto è un lavoretto di recupero per la mia cucina: un vecchio tagliere di plastica a cui ho rifatto il look e che può avere una duplice funzione: Lavagnetta tradizionale o porta post-it

Occorrente:

Un vecchio tagliere, vernice effetto lavagna, pasta ed accessori per abbellire



Lavagnetta tradizionale...






 ...Lavagnetta porta "post-it"



Pensando ad un regalo potrebbe essere carino abbinarla ad un libro di cucina che ne dite?

Allora ve ne consiglio uno che ho letto ultimamente, non si tratta però del tradizionale libro di ricette bensì di un romanzo corredato di antichi sapori: "Il Diavolo e la Rossumata"   di Sveva Casati Modignani.

Ve lo consiglio perchè in questo libro autobiografico, in cui è proprio il cibo il filo conduttore, l'autrice ripercorre gli anni del dopo guerra, anni di stenti e di rinunce...anche in cucina, quando  pur con i pochi mezzi a disposizione le tavole si coprivano di piatti prelibati frutto della creatività e della tenacia delle donne di allora ...e da cui anche noi donne di oggi, visti i tempi,  potremmo avere molto  da imparare...

Nessun commento: