.

.

mercoledì 9 aprile 2014

Un giorno tra i giovani di ieri e i creativi di oggi




Storie di vita raccontate con la pacatezza che traspare dai movimenti leggeri ma decisi di quelle mani che  vogliono dimenticare  le fatiche  di ieri attraverso  l’energia creativa di oggi …

Quelli che chiamiamo anziani, ma che  con quella voglia di mettersi in gioco riescono a far sembrare vecchio chi nonostante la giovane età non gioisce più di nulla.

Loro che hanno affrontato a testa alta momenti bui senza mai cedere a quello sconforto che oggi ci porta a decidere di farla finita; loro che oggi hanno ancora voglia di ridere perché nonostante tutto la vita è bella e nessuno  meglio di loro può insegnarcelo….


Conoscere da vicino questa realtà fino a ieri sconosciuta, uno dei “Centri anziani” presenti sul territorio dove la creatività diventa momento di aggregazione per creare  ma anche per mettere a disposizione degli altri il proprio bagaglio di conoscenza,  in un reciproco scambio di idee.
Istanti che diventano momenti di convivialità dove tra un lavoro di cucito e un altro di pittura non manca l’occasione per una risata scaturita magari da doppi sensi e sorrisi maliziosi  .... ed è proprio così che mi piacciono gli “anziani”, pronti a ridere …anche di un passato che non li ha rispettati…


Ed eccoli tra aghi fili pennelli e attrezzi, quante meraviglie riescono a realizzare....





Le bamboline "porta-sacchetti" di Carmela
I porta-tovaglioli dipinti a mano da Maria

Le ninfee di Erminia



Le cornici in legno di Nino





...e  le miniature da fiaba di Erminia...










Immagini scattate presso l'Atelier del Sole  di Cinisello Balsamo




Alla prossima e...siate positivi...

3 commenti:

Hamina ha detto...

Questi momenti di creatività
insieme,servono non solo agli anziani,ma anche a noi che in qualche modo gli siamo vicini.

Cinzia ha detto...

Bellissima realta' mi hai commosso...che parole vere hai scritto ..baci

LIBERA GRAZIANO ha detto...

Proprio vero...questi momenti con gli anziani servono anche a chi gli sta intorno...Grazie ragazze e Buona Pasqua!